lunedì 9 maggio 2016

In uscita il mio nuovo romanzo ^_^


Giusto per dimostrare che non raccontavo balle quando dicevo che sto per uscire con un nuovo libro… sto per uscire con un nuovo libro :-P 

Si intitola Di metallo e stelle – L’apprendista di Leonardo

È un romanzo per ragazzi. Lo pubblica Gainsworth e verrà presentato tra tre giorni (giovedì 12 maggio) al Salone del Libro di Torino. Poi lo troverete anche in libreria e negli store on line (Amazon e via dicendo) dalla settimana prossima, sia in cartaceo che in digitale. 
In realtà non è un libro “nuovo”: l’ho scritto nel 2012, su commissione, come parte di un progetto che poi non si è mai concretizzato. Quest’anno ha trovato casa altrove, e con il trattamento adorabile che Gainsworth gli ha riservato (guardate anche solo questo spettacolo di copertina, opera di Rita Micozzi) non potrei essere più felice di così!

La commissione del 2012 mi chiedeva specificamente di scrivere un fantasy ambientato nel Rinascimento italiano, che avesse per setting un castello e che parlasse di arte, di amore e di mostri. Quel che ne ho tirato fuori lo vedete nella quarta di copertina: 
Milano, 1499.
Il Castello Sforzesco è sotto assedio, fuori dall'esercito francese e dentro da un assassino che nessuno può vedere o fermare. 
La tranquilla esistenza di Giacomo, giovane apprendista di Leonardo da Vinci, viene all'improvviso sconvolta dai segreti blasfemi del suo maestro, che riportano alla luce enigmi, misteri alchemici, veleni e, soprattutto, presenze mostruose. 
Salvare la sua amata Cecilia dalle grinfie del Duca di Milano si trasforma in un'impresa quasi impossibile di fronte alla folle missione che il caso pare avergli affidato: fermare una creatura che non dovrebbe esistere fuori dagli incubi, ma che sembra ben intenzionata a togliergli tutto ciò che ha importanza nella sua vita.  
Attenzione però, non aspettatevi un romanzo storico. Questo è un puro fantasy in ambientazione storica: molti dettagli storici sono corretti, ma gli eventi che vi leggerete (se vorrete leggerlo) sono una mia elaborazione di “come sarebbero potute andare le cose”, non un racconto di come sono andate realmente. Dunque ci troverete alchimia e nobili malvagi, veleni e macchine impossibili, duelli sui tetti e gente che vola, e spero sarà sufficiente per tenervi allegri un pomeriggio (è un libro abbastanza breve, e autoconclusivo). 

Come dicevo sopra, la presentazione ufficiale sarà questo GIOVEDÌ ALLE ORE 12.00 presso lo Spazio Incontri del Salone del Libro di Torino, nell’ambito di un panel intitolato Il Fantasy italiano: genere da proteggere o illusione commerciale?, a cui oltre a me parteciperanno Ester Trasforini – che presenterà a sua volta il suo divertentissimo fantasy La principessa sbagliataJulia Sienna, Ronnie Pizzo, Manou Hanoi e la mia carissima Aislinn come ospite speciale.
Io sarò presente al Salone anche SABATO 14, più o meno per tutto il giorno (se volete incrociarmi provate a messaggiarmi e accendete un cero agli dèi del wi-fi), e mi troverete allo stand di Gainsworth (K11 padiglione 2) per un FIRMACOPIE TRA LE 17.00 E LE 18.00.

Che altro resta da dire…vi auguro una settimana piena di metallo e stelle!

4 commenti:

  1. Grande! Non sarò al salone, ma non vedo l'ora di leggerlo! :)

    RispondiElimina
  2. Un *^* per il libro.
    Un *^* per la parola "metallo" nel titolo.
    Un *^* perché vengo a fare ciao.

    RispondiElimina