sabato 11 aprile 2015

Mondi in collisione...

ORIGINARIAMENTE PUBBLICATO SU FACEBOOK IL 10.04.2015

Ogni tanto sorprendo me stesso a immaginare se tutti i telefilm che ho guardato si svolgessero nello stesso mondo. A parte l'inconcepibile quantità di omicidi iper-spettacolari che finirebbero sulle pagine dei giornali ogni giorno, come kazzo sarebbe la vita quotidiana in America?

Stato di New York: dal cimitero di Sleepy Hollow viene esumato lo scheletro di un poveraccio ucciso duecento anni fa in un misterioso rito sacrificale. Ma Ichabod Crane non fa neanche in tempo a vederlo: lo hanno già spedito a Washington su richiesta di Temperance Brennan.

Maine: in mezzo ai boschi c'è un'insignificante cittadina da dove nessuno entra o esce per vie naturali, ma in cui si aprono varchi dimensionali una settimana sì e una no. Quale dottore ci arriverebbe prima, quello con la cabina blu o quello con la Divisione Fringe al seguito?

California: i bravi cittadini di Beacon Hills cominciano a sparire tutte le notti e i lupi mannari locali escono di testa per capire che succede. Nessuno nota la nuova sede del Fangtasia che ha appena aperto all'uscita dell'autostrada.

Portland: la polizia trova il cadavere di un tizio semi-sbranato nel suo appartamento. Nick Burkhardt segue la pista e quando raggiunge il Wesen di turno lo trova con un buco in fronte, mentre l'Impala dei fratelli Winchester sparisce in lontananza…

Nessun commento:

Posta un commento